Bioma Foresta Pluviale Tropicale

mostra/nascondi parole da ricordare

Lek: gruppo di animali maschi che si sono riuniti per corteggiare le femmine.

Mutualismo: interazione tra due organismi dalla quale entrambi traggono beneficio.

Riproduzione sessuale: quando due organismi uniscono il loro materiale genetico (spesso uvulo e sperma) per formare un nuovo organismo.

Brown-throated sloth

Questo bradipo dalla gola marrone è ben adattato alla foresta pluviale. Clicca per maggiori dettagli.

La foresta pluviale ospita molte specie di animali. Visto che così tanti animali diversi vivono qui semplicemente guardando la foresta pluviale abbiamo la possibilità di studiare adattamenti e interazioni che non si possono trovare da nessun'altra parte.

Formiche e Piante

Gli esseri umani e le piante hanno una relazione interessante: dipendono entrambi dalle piante per il cibo, per diverse medicine, per decorazioni e persino per alleviare lo stress—se abbiamo piante d'appartamento. Tuttavia alcune formiche che vivono nella foresta pluviale hanno relazioni ancora più complesse o sono più coinvolte con le piante.

Leaf-cutter ants

Le formiche tagliafoglie raccolgono le foglie per aiutare i loro giardini di funghi a crescere, producendo così cibo per le formiche. Immagine di Geoff Gallice.

Le formiche tagliafoglie sono piccoli agricoltori della foresta pluviale. Tagliano pezzi di foglie dalle piante e le portano negli spazi di stoccaggio sotterranei. Qui le formiche usano i pezzetti di foglie come cibo per nutrire un altro organismo, un fungo.

Coltivano questo fungo per nutrire le formiche—bebè, chiamate larve. Il fungo dipende dalle formiche per portarli da mangiare e le formiche dipendono dal fungo per aiutare a crescere le loro larve. Questo tipo di relazione, in cui entrambe le specie beneficiano, si chiama mutualismo.

Piscine di Dimensioni Ridotte

poison dart frog parental care

Questa rana dal dardo velenoso a tre righe porta i girini in una nuova minuscola vasca. Immagine di Devot.

Come le formiche alcune rane nella foresta pluviale dipendono dalle piante per aiutare la loro prole, o i loro piccoli, a crescere. Le rane colorate chiamate “rane dal dardo velenoso” dipendono da minuscole sacche d'acqua che si raccolgono nelle foglie o nei rami staminali di alcune piante, in particolare epifite.

Dopo che le loro uova si sono schiuse e sono diventate dei girini, le rane genitore muovono i girini in queste sacche d'acqua. Se in una piscina il cibo scarseggia, o se il livello dell'acqua diventa troppo basso, la rana dal dardo velenosa porterà il girino sul dorso verso una nuova pianta con una tasca d’acqua più grande.

Questi genitori devoti possono anche deporre uova, che non contengono all’interno giovani girini, in una sacca d'acqua in modo che il girino abbia qualcosa da mangiare. 

Mettersi in Mostra

Anche se le relazioni tra le diverse specie nella foresta pluviale possono essere interessanti, quelle più incredibili che puoi vedere nella foresta pluviale sono, a volte, tra un maschio e una femmina della stessa specie animale. Quando alcuni animali cercano di riprodursi o di generare nuova prole, hanno bisogno di attrarre un altro animale con cui possono accoppiarsi. Spesso, nelle specie che hanno una riproduzione sessuale, è il maschio che cerca di attirare una femmina.

red and black cock of the rock bird

I colori vivaci dei gallo delle rocce maschio non si lasciao sfuggire facilmente agli occhi delle donne o di chiunque altro. Immagine di Marie de Carne.

Alcuni maschi attraggono le femmine con danze o colori sorprendenti usando trucchi per provare a mettersi in mostra o impressionare una femmina. Gli esemplari maschio gallo delle rocce, un tipo di uccello che vive nel sottobosco della foresta pluviale, possiedono colori vivaci sulle tonalità del rosso e del nero. Da cinque a venti di questi brillanti maschi volano, ballano e richiamano le femmine tutti insieme in un gruppo chiamato “lek”. Questi uccelli danzano in una piccola area per cercare di attirare una delle femmine dal colore opaco.

Quando una femmina arriva alla pista da ballo, i maschi ballano e cercano di richiamarla ancora più forte. Anche tra 20 maschi che richiamano la femmina ne vince solo uno, solitamente il più brillante, il più forte o il miglior ballerino.

Con tutti i diversi colori luminosi di alcuni animali, la foresta pluviale scura, ombrosa e verde può essere trasformata in uno splendido spettacolo di colori in movimento.


Immagini tramite i comuni di Wikimedia. Immagine aggiuntiva di USFW.

Vedi la citazione

Potrebbe essere necessario modificare il nome dell'autore per incontrare i formati di stile, che di solito sono "Cognome, Nome" subpage

Dettagli bibliografici:

  • Articolo: Animali della foresta pluviale
  • Autore: Karla Moeller
  • Traduttore: Tamara Carsana
  • Editore: Arizona State University School of Life Sciences Ask A Biologist
  • Nome del sito: ASU - Ask A Biologist
  • Data di pubblicazione: February 1, 2019
  • Data di accesso: October 18, 2021
  • Sito web: https://askabiologist.asu.edu/animali-foresta-pluviale

APA Style

Karla Moeller. (2019, February 01). Animali della foresta pluviale, (Tamara Carsana, Trans.). ASU - Ask A Biologist. Retrieved October 18, 2021 from https://askabiologist.asu.edu/animali-foresta-pluviale

American Psychological Association. For more info, see http://owl.english.purdue.edu/owl/resource/560/10/

Chicago Manual of Style

Karla Moeller. "Animali della foresta pluviale", Translated by Tamara Carsana. ASU - Ask A Biologist. 01 February, 2019. https://askabiologist.asu.edu/animali-foresta-pluviale

MLA 2017 Style

Karla Moeller. "Animali della foresta pluviale", Trans. Tamara Carsana. ASU - Ask A Biologist. 01 Feb 2019. ASU - Ask A Biologist, Web. 18 Oct 2021. https://askabiologist.asu.edu/animali-foresta-pluviale

Modern Language Association, 7th Ed. For more info, see http://owl.english.purdue.edu/owl/resource/747/08/
Gattopardo
La foresta pluviale possiede tutti i tipi di animali esotici, come questo gattopardo (o ocelot).

Be Part of
Ask A Biologist

By volunteering, or simply sending us feedback on the site. Scientists, teachers, writers, illustrators, and translators are all important to the program. If you are interested in helping with the website we have a Volunteers page to get the process started.

Donate icon  Contribute

 

Share to Google Classroom